L’inno sbagliato

Viva España Contador, ma con l’inno sbagliato!

Incredibile colpo di scena al Giro d’Italia. Al momento del solenne inno nazionale, che consacrava la vittoria finale durante la premiazione dello spagnolo Alberto Contador, l’organizzazione italiana ha commesso l’imperdonabile sbaglio di sostituire l’attuale inno spagnolo della Monarchia Costituzionale con quello del 1929, ovvero della dittatura franchista. I presenti non si sono accorti dell’errore, ma i quotidiani spagnoli hanno prontamente pubblicato con sdegno e sgomento l’errore italiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...