Il Papa a Rebibbia, tra i detenuti c’è pure Cuffaro

Nella mattinata di domenica Papa Benedetto XVI ha incontrato i detenuti del carcere di Rebibbia a Roma.

Fra i presenti c’era anche Totò Cuffaro, l’ex governatore della Sicilia che sta scontando la condanna a 7 anni di reclusione per “favoreggiamento aggravato a Cosa nostra e violazione del segreto istruttorio” nell’ambito del processo sulle cosiddette “talpe alla Dda”.

Cuffaro è apparso vistosamente dimagrito, a tratti quasi irriconoscibile. Nascosto fra gli altri detenuti, indossava una camicia bianca a righe azzurre e un maglioncino beige.

Ecco le foto di Reuters apparse nei giornali

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...