Catania, piazza Lanza: “Un inferno di carcere, come polli in batteria”

Il sovraffollamento delle carceri è uno dei temi più delicati che da anni caratterizza il dibattito. La casa circondariale di Catania di piazza Lanza, che sorge nel pieno centro città, a fronte di una capienza regolamentare di 155 detenuti, attualmente ne ospita oltre 500, con un tasso di sovraffollamento superiore al 300%. 

continua a leggere su Il Fatto Quotidiano.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...