Alfano su Mare Nostrum: “Caserme e mega-centro accoglienza per emergenza immigrazione”

Alfano CasermeIl ministro Angelino Alfano, arriva in Sicilia per un tavolo con sindaci, prefetti e questori, in una regione ormai al collasso per i continui sbarchi. L’operazione “Mare Nostrum”, voluta dopo la strage di Lampedusa che costò la vita a centinaia di migranti, secondo il ministro deve essere rivista: “Così com’è – spiega- non può andare avanti”. Il titolare del Viminale annuncia poi, affiancato dal Sindaco di Palermo Leoluca Orlando e da quello di Catania Enzo Bianco, l’adozione di una serie di misure straordinarie con il supporto di una task force tra sindaci e Viminale: “Costituiremo in Sicilia un centro d’accoglienza importante per evitare che sui Comuni ci siano questi momenti difficili da reggere. Ho – continua – anche avviato un lavoro che porterà all’uso delle Caserme d’intesa con il ministro Pinotti per l’accoglienza”..

.. continua a leggere su Il Fatto Quotidiano.it

Alfano critica Mare Nostrum“Mare nostrum così com’è non può andare avanti. Quella missione è nata sull’onda dell’emergenza della strage di Lampedusa e ora è da rimodulare”..

.. continua a leggere su Il Fatto Quotidiano.it

** Entrambi gli articoli sono stati pubblicati su Il Fatto Quotidiano.it, sabato e domenica 14 e 15 giugno 2014 **

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...