Miniere e scorie nucleari: silenzi e segreti di Stato

Avvenire_1Il quotidiano Avvenire torna a parlare delle miniere siciliane e del possibile deposito di scorie nucleari, citando l’inchiesta Miniere di Stato:

“Come hanno rivelato due giovani reporter siciliani, Rosario Sardella e Saul Caia, nella straordinaria video-inchiesta “Miniere di Stato”, la documentazione degli enti ambientali incaricati di verificare l’eventuale presenza di radioattività, contiene affermazioni ambigue. Il livello di radiazioni esterno alla miniera di Pasquasia, dunque in superficie, viene «verosimilmente» attribuito al tipo di potassio presente nel sottosuolo”.

continua a leggere su Avvenire

Annunci