Giornalista, mestiere complicato

Generazione Zero“Nelle redazioni ci si avvale quasi sempre solo delle agenzie stampa, i comunicati che arrivano vengono rielaborati in fretta e furia per anticipare le altre testate, ma il più delle volte le notizie sono poco approfondite e non c’è mai il diritto di replica”. 

E’ una parte della mia intervista rilasciata al collega Attilio Occhipinti di Generazione Zero Sicilia e pubblicata nel mensile Reloaded di aprile, disponibile e scaricabile in formato pdf.

L’articolo “Informazione precaria” è stato inserito anche all’interno de I Siciliani Giovani di maggio.

buona lettura

Annunci

Miniere di Stato presentato al festival di Modica

Nonostante la pioggia battente, si è tenuta a Modica, all’interno del  Festival del Giornalismo, l’ultima presentazione della video-inchiesta “Miniere di Stato” prima della finalissima di Riccione dell’8 settembre.

L’incontro è stato presentato da Massimo Manzoli, fondatore del Gruppo dello Zuccherificio, associazione che si batte contro le mafie in Emilia-Romagna. Al dibattito ha partecipato anche Loris Mazzetti, giornalista Rai e del Fatto Quotidiano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Sanatano 2° classificato al Premio Rostagno

Una vittoria è pur sempre una vittoria. Ma in questo caso specifico, aldilà del rammarico per il primo posto al concorso “Una storia ancora da raccontare: Mauro Rostagno” del festival del giornalismo di Perugia, quello che rimane va oltre il premio.

Quando ho iniziato a documentarmi e informarmi sulla storia di Mauro, non credevo di poter finire ad affezionarmi e farmi coinvolgere così tanto. Parlando con le persone che hanno conosciuto Mauro, passeggiando per Trapani, visitando l’abbandonata RTC o peggio ancora la Saman di Lenzi, ho provato una grande emozione, davvero unica, mi sentivo circondato dalla sua aura, percepivo la sua voce e vedevo costantemente il suo sorriso. Un grande ringraziamento va ai miei compagni d’avventura, Andrea, Diego e Federico, che mi hanno accompagnato in questo incredibile viaggio. I miei complimenti vanno anche a Davide Pecorelli (vincitore del primo premio) e Paolo Maggioni (menzione speciali) che erano in finale con noi nella categoria video.

Quella di Mauro Rostagno è una storia straordinaria che difficilmente si può raccontare con le parole o con un video, bisogna visitare i luoghi che lui ha vissuto per poter capire veramente cosa significa. Nel nostro piccolo noi ci abbiamo provato, e la vittoria più grande restano le parole di Chicca e Maddalena che con affetto ci hanno confidato della loro emozione nel vedere il nostro video.

La premiazione al Festival del Giornalismo di Perugia, 29 aprile 2012 con Maddalena Rostagno, Marco Rizzo, Enrico Deaglio. Dal minuto 49:48 verrà presentato “Sanatano”

http://webtv.festivaldelgiornalismo.com/v/1423

In finale al premio “Una storia ancora da raccontare: Mauro Rostagno”

A gennaio mi era arrivata l’incredibile e inaspettata comunicazione della selezione al premio “Roberto Morrione” con l’amico e collega Rosario Sardella.

Oggi ho scoperto di essere in corsa per un’altra finale, la IV edizione del premio “Una storia ancora da raccontare: Mauro Rostagno” organizzato a Perugia dal Festival Internazionale del Giornalismo e l’Associazione Ilaria Alpi.

Il nostro video intitolato “Sanatano”, realizzato insieme agli amici e colleghi Andrea Ossino, Federico Zanghì e Diego Gandolfo, è in corsa con altri 3 concorrenti, la premiazione finale sarà a Perugia il 29 aprile, giorno della chiusura del festival.

Mineo cacciato da RaiNews24?

Secondo le recenti anticipazioni di Dagospia, il direttore Corradino Mineo verrà sostituito alla direzione di RaiNews24 dalla giornalista del Tg1 Monica Maggioni. Continua a leggere

HackerLive!

Nella serata di mercoledì 14 settembre, intorno alle 23:20 il sito LiveSicilia.it ha subito un attacco hacker. Nulla di particolarmente rilevante, solo un richiamo alla cannabis e al Brasile. Alcuni minuti più tardi gli amministratori del sito hanno ristabilito le funzionalità del sito.

Questo slideshow richiede JavaScript.