Santa Maria di Licodia (Ct), non mandavano i figli a scuola: 232 denunce

Dispersione Scolastica SM LicodiaNon andavano a scuola per accudire i fratelli mentre i genitori erano impegnati a lavoro, altri invece venivano impiegati nelle campagne. Sono 136 i casi di minori coinvolti nell’indagine dei Carabinieri di Paternò (Ct) sul fenomeno della dispersione scolastica a Santa Maria di Licodia, comune di quasi 7000 abitanti alle pendici dell’Etna. I dati, riferiti agli ultimi tre anni sulle scuole elementari, medie e superiori, si affiancano a una percentuale che in Sicilia raggiunge il 24,8% mentre nella provincia di Catania si attesta al 38…

 

… continua a leggere su Il Fatto Quotidiano.it

** L’articolo e il video sono stati pubblicati su Il Fatto Quotidiano.it, giovedì 30 ottobre 2014 **