Catania, la realtà dei giovani medici borsisti

CATANIA – «Non siamo corsisti, non siamo borsisti, non capisco cosa siamo». Con voce triste e desolata Giorgio Romagna, giovane medico che frequenta il secondo anno del corso di formazione specifica di medicina generale, prova a spiegare e definire la sua posizione all’interno del sistema sanitario dell’isola. In base ad un bando regionale, ogni anno vengono selezionati 90 laureandi ai quali viene assegnata una borsa di studio di 11.603,49 euro, per una durata di 3 anni. Continua a leggere

Annunci

Manifestazione generale 16/17 aprile di Sigm e Sims

CATANIA – E’ stata ufficialmente indetta per il 16-17 aprile una mobilitazione nazionale congiunta dei Giovani Medici (Sigm) e di FederSpecializzandi contro la tassazione della formazione di giovani medici e ricercatori voluta dal governo Monti. Il nodo della vicenda riguarda un possibile nuovo “prelievo fiscale aggiuntivo” a carico di alcune componenti della stessa categoria, in primis dottorandi, medici in formazione specialistica e corsisti in medicina generale, nata a seguito della presentazione dell’emendamento 3143 al Disegno di Legge in materia di semplificazione fiscale approvato dal Senato. Continua a leggere