Modica, il giornalista Borrometi: “Vivo sotto scorta, minacciato e picchiato dalla mafia”

Borrometi Scorta“Non è semplice uscire con due persone che ti guardano le spalle o dire spesso ‘no’ agli amici che ti chiedono di andare a mangiare anche solo una pizza. Spero un giorno di svegliarmi, guardarmi allo specchio e dire che per tutto questo alla fine ne è valsa la pena”. Paolo Borrometi è un giornalista di 31 anni che vive e lavora a Modica in provincia di Ragusa…

… continua a legge e guardare l’intervista integrale su

Il Fatto Quotidiano.it

 

 

 

** L’articolo è stato pubblicato su Il Fatto Quotidiano.it, lunedì 29 settembre 2014 **

Annunci

Miniere di Stato presentato al festival di Modica

Nonostante la pioggia battente, si è tenuta a Modica, all’interno del  Festival del Giornalismo, l’ultima presentazione della video-inchiesta “Miniere di Stato” prima della finalissima di Riccione dell’8 settembre.

L’incontro è stato presentato da Massimo Manzoli, fondatore del Gruppo dello Zuccherificio, associazione che si batte contro le mafie in Emilia-Romagna. Al dibattito ha partecipato anche Loris Mazzetti, giornalista Rai e del Fatto Quotidiano.

Questo slideshow richiede JavaScript.